• GRADUATORIE AD ESAURIMENTO 2018/19
    20 giugno 2018

    Con il Decreto prot. n.506 del 19 giugno 2018 vengono definite le operazioni di carattere annuale relative alle GAE vigenti per il triennio 2014/2017, il cui termine di aggiornamento è stato prorogato, ai sensi della legge 21/2016, all’anno 2018/2019.

    L’aggiornamento riguarda i seguenti casi:

    -i docenti già iscritti con riserva nelle GAE, che conseguono il titolo abilitante, entro il 9 luglio 2018, ai fini dell’inclusione a pieno titolo per l’anno 2018/2019; a tal fine i docenti interessati dovranno compilare il Modello 2.

    – i docenti già iscritti nelle GAE che acquisiscono, entro il 9 luglio 2018, i requisiti per beneficiare della riserva dei posti ai sensi della legge 68/99. Gli interessati ai fini dell’assunzione sui posti riservati devono dichiarare di essere iscritti nelle liste del collocamento obbligatorio alla data di scadenza del termine di presentazione delle domande; a tal fine i docenti interessati dovranno compilare il Modello 3

    -i docenti già iscritti nelle GAE che conseguono il titolo di specializzazione sul sostegno entro il 9 luglio 2018 o il titolo di specializzazione relativo ai metodi didattici differenziati ai fini dell’inclusione negli elenchi del sostegno/speciali/metodi differenziati; a tal fine i docenti interessati dovranno compilare il Modello 4

    Le domande corredate delle relative dichiarazioni sostitutive di certificazione, relative al possesso del titolo abilitante, eventuali titoli posseduti di idoneità all’insegnamento lingua inglese, di specializzazione sostegno/metodi didattici differenziati, dovranno essere presentate esclusivamente mediante “Istanze on line” dal 21 giugno 2018 al 9 luglio 2018.

    Nel produrre la domanda  per la scuola secondaria di I e II grado si dovrà inserire il codice delle nuove classi di concorso (Dpr 19/2016 integrato dal dm 259/2017).


     

  • IL SALUTO DELLA SEGRETARIA GENERALE MADDALENA GISSI IN OCCASIONE DEGLI ESAMI DI MATURITA’
    20 giugno 2018

    Riportiamo il saluto e l’augurio della Segretaria Generale Cisl Scuola Maddalena Gissi in occasione dell’avvio degli esami di maturità:

    “Mi rivolgo con affetto e gratitudine a quanti sono impegnati da oggi negli esami di maturità. Alle ragazze e ai ragazzi, innanzitutto, per i quali si conclude un percorso formativo e se ne schiudono altri, da affrontare con più libertà, più autonomia, più responsabilità. Per loro un “rito di passaggio”, che si mantiene comunque tale nonostante i cambiamenti subiti nel tempo e quello già annunciato per il prossimo anno.
    Gratitudine agli insegnanti che a questo appuntamento li hanno condotti con cura e attenzione, una fatica non sempre riconosciuta come sarebbe giusto e doveroso da parte di tutti. Nella relazione tra chi insegna e chi studia si esprime il più alto valore del compito di cura, di consegna e di affidamento che lega le generazioni e dà continuità al cammino di crescita e sviluppo della società. La scuola diventa per questo luogo generativo, insostituibile e fondamentale per vivere da protagonisti il proprio futuro.
    Sono anche, inevitabilmente e comprensibilmente, giorni di preoccupazione e di tensione quelli vissuti da chi affronta questa prova: la speranza, e l’augurio, è che resti poi soprattutto il buon ricordo di una stagione fruttuosa, il buon ricordo di una scuola insieme esigente e accogliente, capace di essere – e preparare ad essere – davvero “comunità”. “


     

  • CORSO CONCORSO PER LA DIRIGENZA SCOLASTICA: PROVA PRESELETTIVA
    19 giugno 2018

    La Direzione Generale del MIUR per il personale scolastico ha fornito a tutti gli Uffici Scolastici Regionali in data 13/06/2018 con Nota 27719 le indicazioni relative alla prova preselettiva del corso concorso per dirigenti scolastici. La prova si terrà su tutto il territorio nazionale il 23 luglio alle ore 10; il 6 luglio sul sito del MIUR saranno pubblicate le sedi con relativa destinazione dei candidati. La prova consisterà in 100 quesiti a risposta multipla le cui tematiche sono indicate nella nota. I quesiti saranno estratti da una banca dati che sarà resa nota il 27 giugno p.v. attraverso pubblicazione sul sito del MIUR.


     

  • LA SEGRETARIA GENERALE CISL SCUOLA SU SICUREZZA E DIRIGENTI SCOLASTICI
    22 giugno 2018

    Riportiamo il comunicato della Segretaria Generale Cisl Scuola Maddalena Gissi a proposito di sicurezza e responsabilità dei Dirigenti Scolastici:

    “Continuano gli episodi di condanna di dirigenti scolastici, responsabili della sicurezza senza autonomi poteri decisionali e di spesa, spesso nell’assenza colpevole e tollerata dei dovuti interventi da parte degli Enti locali. È da poco intervenuta la conferma, in appello, della condanna a una dirigente scolastica di Sapri, cui va tutta la nostra solidarietà, per un tragico incidente accaduto nel 2011 a un alunno della sua scuola; una condanna che ripropone ancora una volta l’urgenza di intervenire su una questione da tempo al centro della nostra attenzione e della nostra iniziativa.
    L’individuazione del dirigente scolastico quale datore di lavoro, operata con Dm 292/96, non è pienamente coerente con quanto previsto dall’ art. 2 lettera b) del D.lgs. 81/2008, considerando che il dirigente scolastico non è competente circa la manutenzione ordinaria e straordinaria degli edifici scolastici né è dotato, sul tema, di autonomi poteri di spesa. Di queste competenze è invece titolare l’ente proprietario.
    Occorre intervenire sul quadro normativo, in primo luogo riconoscendo in tema di gestione della sicurezza degli edifici scolastici “le effettive particolari esigenze connesse al servizio espletato o le peculiarità organizzative”, la cui individuazione era demandata dal D.lgs. 81/2008 a specifici decreti interministeriali che, per il settore istruzione, inspiegabilmente non hanno mai visto luce. L’urgenza di porre rimedio a questo vuoto regolamentare è evidente, anche a seguito di recenti sentenze della Corte di Cassazione, sentenze che hanno evidenziato le difficoltaÌ interpretative circa la ripartizione delle competenze in materia di sicurezza e tutela della salute negli ambienti scolastici.
    Nella precedente legislatura le Commissioni VII e XI della Camera avevano prodotto un testo condiviso da tutte le forze politiche, unificando le proposte di legge Carocci e Pellegrino circa la modifica all’articolo 18 del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 sulla responsabilità dei dirigenti in materia di sicurezza dei luoghi di lavoro.
    Si riprenda dunque un percorso che valga a sanare questa incredibile situazione per la quale i dirigenti scolastici sono chiamati a rispondere di responsabilità per le quali non hanno alcun potere di intervento. Chiediamo che il Ministro, riconoscendo l’urgenza di un intervento che non può essere più rimandato, assuma al più presto l’iniziativa per una necessaria modifica del d.lgs. 81/2008.”
    Roma, 22 giugno 2018
    Maddalena Gissi, Segretaria Generale CISL Scuola


     

  • CHIARIMENTI SU ORGANICI NUOVI PERCORSI PROFESSIONALI
    19 giugno 2018

    Con Nota 9841 del 14 Giugno 2018, il MIUR, facendo seguito alle segnalazioni pervenute dagli Uffici Scolastici Regionali e dalle scuole, ha comunicato di aver provveduto a rimuovere i refusi segnalati e ad integrare le classi di concorso associate agli insegnamenti indicati.

  • MOBILITA’ ANNUALE E MOVIMENTI DA AMBITO A SCUOLA
    18 giugno 2018

    Le OO.SS. Cisl Scuola, FLC CGIL Scuola e UIL Scuola RUA, con lettera inviata alla Dott.ssa Novelli Direttore Generale per il Personale della Scuola al MIUR, hanno sollecitato la ripresa del negoziato sulla mobilità annuale finalizzato a disciplinare utilizzazioni e assegnazioni provvisorie, nonché le operazioni di mobilità da ambito a scuola.

    Il testo della lettera


     

  • RICHIESTA INCONTRO AL MIUR PER CONCORSO IRC
    14 giugno 2018

    Le OO.SS. FLC CGIL, CISL Scuola, UIL Scuola Rua, GILDA Unams/Snadir, hanno richiesto con nota congiunta un incontro al MIUR per affrontare le problematiche inerenti il concorso IRC.

    La nota unitaria

  • ATA 24 MESI: MODELLO SCELTA SCUOLE
    14 giugno 2018

    Si ricorda che a partire da lunedì 18 Giugno e fino al giorno 8 Luglio sarà attivo su Istanze On line il modello G – scelta scuole. Presso le nostre sedi è possibile la compilazione  del modello nei seguenti giorni e orari (non è necessaria prenotazione):

    • CUNEO martedì e giovedì 9-12 e 14,30 – 17,30
    • ALBA    martedì e giovedì 9-12 e 14,30 – 17,30  sabato 9-12
    • FOSSANO lunedì 14,30 – 17,30
    • MONDOVI’ martedì 14,30 – 17,30
    • BRA mercoledì 14,30 – 17,30
    • SALUZZO mercoledì 14,30 – 17,30
    • SAVIGLIANO venerdì 14,30 – 17,30
    • CEVA venerdì 14,30 – 17,30

     

  • Trasferimenti Scuola Infanzia
    12 giugno 2018

    Pubblicati in data odierna i movimenti della scuola dell’infanzia

    Movimenti provinciali infanzia

    Movimenti interprovinciali infanzia


     

  • LETTERA DEI SEGRETARI GENERALI DI FLC CGIL SCUOLA, CISL SCUOLA E UIL SCUOLA AL MINISTRO BUSSETTI
    11 giugno 2018

    I segretari generali dei sindacati scuola Flc CGIL, CISL Scuola e UIL Scuola RUA hanno inviato una lettera al neo ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca, Marco Bussetti, esprimendo apprezzamento per la sua dichiarata volontà di aprirsi all’ascolto di tutte le componenti del mondo della scuola e chiedendo di essere convocati quanto prima per avviare una fase di indispensabile confronto, a partire dalle più immediate emergenze.

    Il testo della lettera


     

  • GRADUATORIE DI ISTITUTO 2017/20 – ELENCHI AGGIUNTIVI – SCELTA SCUOLE
    9 giugno 2018

    Ricordiamo che dal 7 al 27 giugno, per coloro che hanno presentato domanda di inserimento negli elenchi aggiuntivi delle Graduatorie di Istituto (I finestra temporale), sul portale Istanze Online è aperta la funzione del modello B scelta delle scuole.

    Guida operativa


     

  • ATA 24 MESI: MODELLO G – SCELTA DELLE SCUOLE
    7 giugno 2018

    Informiamo gli interessati che con nota MIUR 1205 del 07/06/2018 i termini per la compilazione del Modello G scelta scuole sono stati prorogati. La funzione sarà disponibile su istanze on line dal 18 giugno al 8 luglio p.v. A breve saranno comunicate, attraverso il nostro sito, le modalità di assistenza nella compilazione del modello presso i nostri uffici.


     

  • UN SALUTO A PIERRE CARNITI: CI LASCIA UNO DEI PIU’ GRANDI PROTAGONISTI DEL SINDACATO
    5 giugno 2018
     Ci lascia oggi, all’età di 81 anni, Pierre Carniti, prestigioso leader della CISL , uno dei maggiori esponenti della storia sindacale in Italia. Carniti, dapprima alla guida dei metalmeccanici nella stagione delle grandi lotte operaie degli anni sessanta, ricoprì il ruolo di segretario generale della CISL dal 1979 al 1985. “È un momento di dolore e grave lutto per la Cisl e per tutto il movimento sindacale italiano”, afferma la segretaria generale della CISL Annamaria Furlan.
    “Pierre è stato per i lavoratori italiani e per tutti noi – aggiunge – un punto di riferimento costante ed una guida morale e politica. E’ stato un sindacalista che ha segnato con la sua azione sindacale davvero un’ epoca. Lascia un vuoto enorme nella società italiana. Non lo dimenticheremo mai”.
    La CISL Scuola, attraverso le parole della sua segretaria generale Maddalena Gissi, rende omaggio alla figura di Pierre Carniti, “testimone e riferimento importante per quanti credono nel valore di un impegno sociale di cui ci lascia un così alto esempio”.

     

Condividi
Close Menu